E rompi tutto in pezzi

Passano i giorni e non so da dove cominciare

Senza ispirazione ma con tante cose nella sacca

E comincio da qui, da un foglio in bianco

Cercando di mettere assieme bisogni, mancanze su questo foglio in bianco

E l’unico pensiero chiaro sei tu

E l’unica cosa che sento è la tua mancanza

Cerco di non pensarci, so che arriverai presto solo devo aspettare

Ma quando diventi un pensiero effimero, un ricordo lontano, un’attesa

al imprevisto torni con la forza delle stelle e rompi tutto in pezzi

E io mi sento ancora più sola

E l’unica cosa che sento è la tua mancanza

Rompi tutto in pezzi
Rompi tutto in pezzi